Banca canadese chiude: addio debiti per i clienti Banca canadese chiude: addio debiti per i clienti

Banca canadese chiude: addio debiti per i clienti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 14 agosto 2019 redazione 0

A tutti nella vita è capitato di avere un piccolo o grande debito con una banca, che si tratti di uno scoperto sul proprio... Banca canadese chiude: addio debiti per i clienti

A tutti nella vita è capitato di avere un piccolo o grande debito con una banca, che si tratti di uno scoperto sul proprio conto corrente o un mutuo trentennale di diverse centinaia di migliaia di euro.

Ed il desiderio unanime, ad ogni scadenza, era il medesimo: che la banca chiudesse o perlomeno, si perdesse, tra la miriade di pratiche, proprio la nostra.

Ed una volta tanto, per diversi fortunati, il desiderio si è avverato: la banca JPMorgan ha cancellato il debito delle carte di credito dei suoi clienti in Canada: “Prendetelo come un regalo”.

La decisione di JPMorgan Chase è legata alla chiusura delle sue attività relative alle carte di credito in Canada.

Chase ha smesso di accettare nuove domande per le carte di credito in Canada da due anni, riporta il New York Times. Nel marzo 2018 la banca ha quindi deciso di chiudere i conti esistenti e bloccare la possibilità per i clienti esistenti di incorrere in nuove spese, continuando però ad accettare i loro pagamenti per ripianare il debito contratto.

Alla fine però ha deciso di cancellare tutti i debiti rimasti dei suoi clienti, abbonando cifre che vanno dalle poche centinaia di dollari canadesi alle molte migliaia, come hanno raccontato alcuni clienti della banca negli ultimi giorni.

Una portavoce di Chase Bank ha confermato che la cancellazione dei debiti non è stata un errore, e che la banca lo aveva ritenuto il modo migliore per sospendere le sue attività in Canada.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *