Bakkt pronti ad arrivare sul mercato a fine settembre Bakkt pronti ad arrivare sul mercato a fine settembre

Bakkt pronti ad arrivare sul mercato a fine settembre

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 agosto 2019 redazione 0

Negli ultimi tempi abbiamo parlato più che abbondantemente di criptovalute, nel bene e nel male, quando hanno raggiunto quotazioni stellari e quando venivano date... Bakkt pronti ad arrivare sul mercato a fine settembre

Negli ultimi tempi abbiamo parlato più che abbondantemente di criptovalute, nel bene e nel male, quando hanno raggiunto quotazioni stellari e quando venivano date per spacciate.

Dopo un periodo nero, ora sembrano essere tornate nuovamente in auge, anche grazie a Facebook, che sarebbe praticamente pronto a lanciare la sua “Lira”, moneta virtuale da utilizzare sulle piattaforme collegate.

Ma Facebook non è certo l’unico interessato alle monete virtuali: già settimane fa  il CEO di ICE, Jeffrey Sprecher, aveva dichiarato che il lancio dei futures su bitcoin di Bakkt sarebbe potuto arrivare “in un futuro molto prossimo”.

Nelle ultime settimane, poi, si erano susseguite le indiscrezioni, fino alle scorse ore, quando attraverso un post sui social  è arrivata la conferma ufficiale: il 23 settembre 2019 verranno avviati la custodia ed i contratti futures su bitcoin giornalieri e mensili consegnati fisicamente, in collaborazione con ICE Futures U.S. e ICE Clear US.

In altre parole, si darà vita a contratti che, alla scadenza, verranno regolati in bitcoin e non in dollari americani. Chi acquisterà questi contratti di fatto acquisterà bitcoin e la società che li emetterà dovrà coprirli con BTC.

I futures bitcoin di Bakkt hanno infatti ricevuto il via libera dalla CFTC attraverso il processo di autocertificazione e, con l’approvazione del Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York per la creazione di Bakkt Trust Company e Bakkt Warehouse per custodire i bitcoin alla base dei contratti, è finalmente possibile il lancio sul mercato.

Bakkt ha quindi svelato di aver organizzato numerosi eventi sia a New York che a Chicago, ai quali hanno partecipato sia clienti che regolatori per discutere in maniera approfondita dell’industria delle criptovalute.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *