Tariffe telefoniche destinate a salire ulteriormente Tariffe telefoniche destinate a salire ulteriormente

Tariffe telefoniche destinate a salire ulteriormente

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 22 agosto 2019 redazione 0

Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di parlare più volte di tariffe telefoniche, ed in special modo di rincari a raffica che hanno interessato... Tariffe telefoniche destinate a salire ulteriormente

Negli ultimi mesi abbiamo avuto modo di parlare più volte di tariffe telefoniche, ed in special modo di rincari a raffica che hanno interessato in primis la telefonia mobile.

Molti, insoddisfatti, hanno scelto di migrare verso gli altri gestori, ma la situazione generale non è certo rosea, ed a lanciare l’allarme ci pensa il Codacons.

L’associazione ha infatti spiegato che rispetto allo scorso anno i piani ricaricabili offerti dai principali operatori (Tim, Vodafone, Wind-Tre) sono aumentati con punte del 54,10%. Nelle ultime settimane, si spiega, gli utenti hanno ricevuto dalle compagnie telefoniche avvisi relativi a modifiche delle tariffe, “tutte ovviamente al rialzo”, con costi che lievitano tra i +2 e i +3 euro al mese.

A seconda dei casi, in cambio dell’aumento di prezzo, i gestori offrono qualcosa in più: minuti illimitati gratis e pacchetti di gigabyte aggiuntivi da consumare in un mese. Il problema è che i ritocchi alle tariffe esistenti sono unilaterali.

Secondo Carlo Rienzi, presidente Codacons, «si tratta di aumenti applicati con l’unico scopo di recuperare i minori introiti legati alle bollette a 28 giorni e compensare i rimborsi che le compagnie devono obbligatoriamente versare ai propri clienti».

Nel frattempo in Senato da inizio luglio è stato presentato un disegno di legge che vorrebbe bloccare i rincari indiscriminati, ma la recente crisi di governo non velocizzerà certo l’approvazione.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *