Libra starebbe già perdendo sostenitori Libra starebbe già perdendo sostenitori

Libra starebbe già perdendo sostenitori

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 agosto 2019 bizup 0

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di parlare più volte di Libra, la nuova valuta elettronica che Facebook sta per lanciare e a cui... Libra starebbe già perdendo sostenitori

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di parlare più volte di Libra, la nuova valuta elettronica che Facebook sta per lanciare e a cui sta lavorando alacremente.

Ne abbiamo parlato perché il Garante della Privacy e della concorrenza l’ha già attenzionata, perché si rischia di creare un monopolio in un mercato non ancora regolamentato, ma anche perché è già stata capace di ridare linfa vitale alle criptovalute, che erano nel momento peggiore della loro storia.

Ma a quanto pare non proprio tutto starebbe andando per il verso giusto: tre delle 28 aziende fondatrici di Libra sarebbero in procinto di abbandonare il progetto.

Lo riferisce il Financial Times, che però non dice né quali siano le tre aziende né quale sia la fonte da cui hanno attinto questa informazione.

Il motivo sarebbe da ricercare in un’attenzione di istituzioni e autorità che è andata intensificandosi in seguito all’annuncio.

La testata parla poi di un’altra società, anche in questo caso non è dato a sapere quale, che avrebbe espresso forti timori per via di ciò che potrebbe comportare la collaborazione con il social network per il lancio e il supporto di Libra.

Nel frattempo comunque a Ginevra è stato depositato lo statuto ufficiale dell’Associazione Libra, registrato il 31 luglio presso il Registro del Commercio di Ginevra e pubblicato il 6 agosto.

Ricordiamo che tra i 28 partner spiccano giganti come Visa, Mastercard, Uber e Lyft, Paypal e Spotify. Ognuno degli aderenti ha sottoscritto un impegno non vincolante ad investire almeno 10 milioni di dollari.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *