I videogiochi influenzano l’attività sessuale dei giovani I videogiochi influenzano l’attività sessuale dei giovani

I videogiochi influenzano l’attività sessuale dei giovani

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 12 settembre 2019 redazione 0

Può sembrare uno dei tanti luoghi comuni che circondano coloro che giocano coi videogiochi: chi sta troppo tempo con un joystick tra le mani... I videogiochi influenzano l’attività sessuale dei giovani

Può sembrare uno dei tanti luoghi comuni che circondano coloro che giocano coi videogiochi: chi sta troppo tempo con un joystick tra le mani perde tempo prezioso da dedicare alla socialità sacrificando anche le relazioni affettive ed amorose.

Ma a quanto pare è proprio così: i numeri di una recente ricerca svelano che un giovane su quattro ha dimenticato cosa sia il sesso, soprattutto nella fascia compresa tra il raggiungimento della maggiore età e i vent’anni. E la causa è da riscontrarsi nella troppa tecnologia utilizzata quotidianamente, videogiochi inclusi.

A sostenerlo, nello specifico, è uno studio di tre professori universitari statunitensi pubblicato dalla rivista “Archives of sexual behavior”. I ricercatori di psicologia Jean M. Twenge, Ryne A. Sherman e Brooke E. Wells sostengono che l’inattività sessuale sia più frequente tra i millennials statunitensi.

In particolare è emerso che mentre il 28% dei giovani si è astenuto per un anno, questa cifra si attesta al 18% per le donne di età compresa tra 18 e 30 anni.

A fornire motivazioni ci pensa la dottoressa Jean Twenge, docente di Psicologia presso l’Università di San Diego, la quale adduce parte della colpa alle moderne tecnologie.

Per l’esperta la colpa di questa anaffettività  diffusa potrebbe essere legata all’uso costante di oggetti come smartphone e altri dispositivi tecnologici che distraggono dalla relazione reale e impediscono di stringere nuovi legami. Tv, videogiochi e cellulari ci allontanano dalle persone.

Complici anche le applicazioni che organizzano incontri come Grindr e Tinder: “A differenza degli appuntamenti reali, in cui tu pupi sedurre qualcuno con il tuo fascino, le dating-app, lasciano alle persone molte meno possibilità di scegliere di quanto non avrebbero realmente”, conclude la studiosa.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *