Investimenti, i BoT a tasso negativo vanno a ruba Investimenti, i BoT a tasso negativo vanno a ruba

Investimenti, i BoT a tasso negativo vanno a ruba

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 13 settembre 2019 redazione 0

Parlare di investimenti a tasso negativo sembra quasi un controsenso, ed in realtà lo è, dato che un tasso di interesse negativo significa che... Investimenti, i BoT a tasso negativo vanno a ruba

Parlare di investimenti a tasso negativo sembra quasi un controsenso, ed in realtà lo è, dato che un tasso di interesse negativo significa che chi ha prestato i soldi allo Stato acquistando il BOT alla scadenza del titolo si vedrà restituire meno soldi di quelli che ha speso per l’acquisto.

Eppure l’ultima asta del ministero dell’economia ha avuto gran successo: l’asta dei BoT a 12 mesi con scadenza al 14 settembre 2020 (codice ISIN IT0005383523) si è conclusa con un sold out.

Il Tesoro ha reso noto che a fronte di una domanda di 10,352 miliardi di euro sono stati collocati tutti i 6,5 miliardi di euro offerti, con un conseguente rapporto di copertura tra ammontare richiesto dai venditori e quantitativo offerto pari a 1,593, il più elevato dall’asta del 10 maggio scorso.

La peculiarità? Il tasso negativo, appunto: il prezzo di emissione è stato pari a 100,231 e prevede un rendimento lordo uguale al -0,226%.

Secondo le elaborazioni di Assiom Forex, supponendo l’applicazione di commissioni massime, il rendimento composto netto (minimo) del BOT annuale è pari allo 0%. Assiom Forex ha ricordato che le commissioni sono azzerate nel caso di rendimento nullo o negativo.

Chiariamo comunque che  i titoli con un interesse negativo sono acquistati in genere dalle banche e da altre istituzioni finanziarie che hanno obblighi di tenere tra le loro riserve una certa quantità di titoli molto sicuri, come sono di solito i titoli di stato.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *