TripAdvisor, ecco cosa chiedono i ristoratori TripAdvisor, ecco cosa chiedono i ristoratori

TripAdvisor, ecco cosa chiedono i ristoratori

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 ottobre 2019 redazione 0

TripAdvisor ha senza dubbio rappresentato una rivoluzione nel mondo della ristorazione ma anche degli hotel e delle strutture ricettive in generale. Se un tempo,... TripAdvisor, ecco cosa chiedono i ristoratori

TripAdvisor ha senza dubbio rappresentato una rivoluzione nel mondo della ristorazione ma anche degli hotel e delle strutture ricettive in generale.

Se un tempo, per scegliere un hotel, un ristorante o un bar ci si affidava al caso, all’istinto o alle raccomandazioni di amici e parenti, negli ultimi anni prima di qualsiasi scelta si consulta puntualmente TripAdvisor.

Questa piattaforma permette infatti ai clienti di recensire la struttura dove si sono recati, hanno consumato vivande o soggiornate, con la massima libertà anche se naturalmente anche con molta soggettività.

I proprietari delle strutture hanno dovuto finora abbozzare e fare buon viso a cattivo gioco, ma ora rivendicano i propri “diritti”: a quanto pare ben nove ristoratori italiani su dieci vorrebbero recensire i clienti sul portale di viaggi che raccoglie, solo in Italia, oltre 30 milioni di recensioni di 262.564 ristoranti.

E’ quanto emerge, si legge in una nota stampa, da un sondaggio condotto dall’ agenzia di marketing ‘RistoratoreTop’ su un campione di 200 imprenditori selezionati su scala nazionale e intervistati durante il Food Marketing Mastery svoltosi nel fine settimana a Bentivoglio, alle porte di Bologna.

Per i ristoratori si tratterebbe soprattutto di un modo per educare quella parte di clientela meno civile, quella che ritiene di poter dire tutto quello che vuole.

Il 48% dei ristoratori ha infatti dichiarato di aver registrato almeno una volta nell’ultimo anno episodi di aggressività o arroganza, il 65% di maleducazione, il 17% di discriminazione rispetto a origini, sesso, orientamento sessuale o disabilità; il 28% sostiene di assistere su base quotidiana a simili situazioni, dai piccoli gesti fino agli episodi più eclatanti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *