Svezia, un chip sottopelle sostituisce contanti e carte Svezia, un chip sottopelle sostituisce contanti e carte

Svezia, un chip sottopelle sostituisce contanti e carte

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 9 ottobre 2019 redazione 0

Contanti poco tracciabili e quindi capaci di alimentare l’economia sommersa? Carte di credito che bisogna avere sempre con sé e di cui bisogna ricordare... Svezia, un chip sottopelle sostituisce contanti e carte

Contanti poco tracciabili e quindi capaci di alimentare l’economia sommersa? Carte di credito che bisogna avere sempre con sé e di cui bisogna ricordare le password e i vari codici di blocco?

Per gli svedesi, tutto questo è ormai ampiamente superato: una grossa fetta della popolazione ha infatti già deciso di farsi impiantare sottopelle un chip, contenente tutti i propri dati, compresi quelli delle proprie carte, rendendo di fatto superflui soldi e carte per qualsiasi tipo di pagamento.

Più nello specifico, si tratta di chip di tipo RFID, dove l’acronimo sta per Radio Frequency IDentification, che contengono le informazioni personali della persona proprietaria dell’impianto al fine di identificarla. Chi ne porta uno su di sé non avrebbe nemmeno bisogno di girare con i documenti di riconoscimento, poiché questi strumenti emettono radiofrequenze in grado di essere riconosciute da altri dispositivi.

I chip vengono solitamente iniettati fra il pollice e l’indice, hanno un costo di circa 150 dollari e possono essere utilizzati per registrare informazioni personali relative all’identità, ma anche numero di carta di credito, tessera sanitaria e quant’altro faccia capo al proprio “bagaglio” informativo, password incluse.

E soprattutto i chip sarebbero molto più sicuri degli smartphone, o almeno questo  assicura il fondatore della compagnia svedese BioHax, Jowan Osterlund.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *