Mediolanum porta a casa un risultato negativo sulla raccolta netta Mediolanum porta a casa un risultato negativo sulla raccolta netta

Mediolanum porta a casa un risultato negativo sulla raccolta netta

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 10 ottobre 2019 redazione 0

Per le banche europee ma anche mondiali gli ultimi mesi non sono purtroppo stati dei migliori: tante hanno rischiato fallimento, altrettante hanno dovuto avviare... Mediolanum porta a casa un risultato negativo sulla raccolta netta

Per le banche europee ma anche mondiali gli ultimi mesi non sono purtroppo stati dei migliori: tante hanno rischiato fallimento, altrettante hanno dovuto avviare piani di ristrutturazione che hanno comportato tagli sostanziosi alle sedi e al personale.

E neppure per Mediolanum è stato facile: la banca ha infatti comunicato  i risultati commerciali del mese di settembre 2019, che sono risultati in rosso.

La raccolta netta totale del gruppo è infatti negativa per  50 milioni di euro.

Ma per fortuna ci sono dati positivi a compensazione: positiva la raccolta netta del risparmio gestito  che è pari a 183 milioni e positiva anche la raccolta da inizio anno che arriva a 2,6 miliardi di euro.

“I flussi di raccolta del mese sono stati caratterizzati dai consueti fenomeni stagionali, in particolare per quanto riguarda l’incremento di attività bancaria in uscita, a cui si è aggiunta quest’anno la concentrazione a fine settembre di scadenze fiscali che normalmente ricadono su più mesi e che da sole hanno pesato per circa 120 milioni”, ha commentato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum che ha quindi aggiunto: “Desidero però focalizzare l’attenzione sull’ottimo risultato di 183 milioni in risparmio gestito che, se confrontato con i 124 milioni dello scorso anno, segna un incremento del 47% e si contraddistingue come sempre per la grandissima qualità di raccolta. Anche le altre iniziative che ci vedono impegnati nei confronti della nostra clientela proseguono a ritmo sostenuto: l’erogazione del credito ha raggiunto 1,8 miliardi di euro da inizio anno, facendo registrare un incremento del 23% rispetto al 2018; mentre salgono a 8,5 milioni nel 2019 i nuovi premi emessi delle polizze protezione non legate al credito, che crescono del 77%”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *