Samsung, sui suoi device arriveranno vetri flessibili? Samsung, sui suoi device arriveranno vetri flessibili?

Samsung, sui suoi device arriveranno vetri flessibili?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 15 novembre 2019 redazione 0

A onor del vero se ne parla già da settimane, ma negli ultimi giorni le indiscrezioni si sono fatte più precise e puntuali, tanto... Samsung, sui suoi device arriveranno vetri flessibili?

A onor del vero se ne parla già da settimane, ma negli ultimi giorni le indiscrezioni si sono fatte più precise e puntuali, tanto che ormai sembra quasi una certezza da suffragare solo col lancio ufficiale.

Samsung pare sia riuscita a ottenere un accordo in esclusiva che le garantirà una marcia in più nel mondo dei dispositivi pieghevoli: si è infatti accordata con Dolnsys, un’azienda sud coreana che è in grado di realizzare protezioni in vetro flessibili, e per gli anni a venire potrà venderlo solo al colosso di Seul.

Più nello specifico, Dolnsys è riuscita a produrre delle lastre di vetro così sottili che la rigidità tipica del materiale viene meno. Lo spessore critico è 100 micrometri (pari a 0,1 millimetri): Dolnsys può spingersi addirittura fino a oltre tre volte più in là, ovvero 30 micrometri.

Altre  indiscrezioni suggeriscono che Samsung abbia già anticipato i soldi a Dolnsys per materiali e stabilimenti, permettendogli di avviare la produzione di massa.

Ma c’è di più: già il prossimo Samsung Galaxy Fold potrebbe avere il pannello in vetro flessibile al fine di cercare di risolvere i problemi di durevolezza del primo modello.

Il modello originale utilizza infatti una pellicola di poliimmide sulla parte superiore del display flessibile che, se rimossa, provoca la rottura dello stesso. Così hanno fatto alcuni redattori americani, costringendo Samsung a rivedere il design in modo da rendere meno intuitiva la rimozione della pellicola.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *