Barilla rilancia sulla Ferrero con i “Biscocrema” Barilla rilancia sulla Ferrero con i “Biscocrema”

Barilla rilancia sulla Ferrero con i “Biscocrema”

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 2 dicembre 2019 redazione 0

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di parlare dell’enorme successo messo a segno dai nuovi Nutella Biscuits: ne sono stati venduti oltre 57 milioni... Barilla rilancia sulla Ferrero con i “Biscocrema”

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di parlare dell’enorme successo messo a segno dai nuovi Nutella Biscuits: ne sono stati venduti oltre 57 milioni di questi goduriosi biscottini, che tra l’altro al momento sono praticamente introvabili nei negozi.

Ma la concorrenza non ci sta a rimanere con le mani in mano, e così Barilla ha deciso immediatamente di passare al contrattacco, lanciando i suoi “Biscocrema”.

Nello specifico, Pan di stelle, brand del gruppo Barilla nato dal primo biscotto Mulino Bianco al cacao nel 1983, lancia il nuovo “Biscocrema” unendo la frolla alla ormai famosa crema Pan di stelle ricoperta di uno strato croccante di cioccolato.

Come si legge nella descrizione ufficiale, Biscocrema è senza olio di palma, con nocciole al 100% italiane e l’obiettivo 2020 è di utilizzare farine 100% provenienti da agricolture sostenibili. Il cacao utilizzato, inoltre è prodotto prestando attenzione anche alle necessità primarie di chi lo produce.

Sugli obiettivi di vendita di questo nuovo frollino, l’azienda non ha voluto fornire dati: “Siamo convinti che piacerà per i suoi punti distintivi – ha detto – è un prodotto per tutti quelli che cercano a un momento di indulgenza, dalla colazione speciale al dopocena coccoloso”.

Ma Julia Schwoerer, vice presidente marketing di Mulino Bianco, in occasione della presentazione a Milano del nuovo biscotto, ci ha tenuto a precisare:  “Non vogliamo fare la guerra dei numeri né delle quote, noi siamo leader di mercato con il 37% di quota valore. Il mercato dei biscotti non è fatto di questi biscotti ‘indulgenti’, ma di grandi classici, prodotti healthy, integrali, vale 1,5 miliardi quindi stiamo parlando di una parte della storia di una grande categoria”.

“Questo lancio non è una reazione alla competition, ma una naturale estensione di strategia di espansione della marca che facciamo da anni”, ha aggiunto Schwoerer, che è nata “con un biscotto” nel 1983. “Ci auguriamo che tutte queste attività aiutino a far crescere la categoria in modo sano e dare alle persone novità e prodotti buoni come ha fatto il lancio della crema: le creme spalmabili stanno crescendo dell’11%” e questo “ci interessa più delle quota o il numero del venduto”.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *