Risparmio, gli italiano hanno un’ottima attitudine Risparmio, gli italiano hanno un’ottima attitudine

Risparmio, gli italiano hanno un’ottima attitudine

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 3 dicembre 2019 redazione 0

La situazione economica del nostro paese è alquanto precaria ed unita al cuneo fiscale sovente considerato insostenibile dai più, la maggior parte delle famiglie... Risparmio, gli italiano hanno un’ottima attitudine

La situazione economica del nostro paese è alquanto precaria ed unita al cuneo fiscale sovente considerato insostenibile dai più, la maggior parte delle famiglie italiane fatica ad arrivare a fine mese.

Eppure, nonostante le mille difficoltà, la propensione al risparmio rimane ancora considerevolmente alta, soprattutto se paragonata al resto dei paesi europei.

Secondo i dati della 7/a edizione dell’European Payment Consumer Report (Ecpr) di Intrum basato sulle risposte di oltre 24.000 consumatori di 24 Paesi europei (oltre 1.000 in Italia), l’84% degli italiani risparmia parte dello stipendio ogni mese, a fronte di una media europea del 75%. Di questi, il 53% si dice insoddisfatto dalla quantità di denaro che è in grado di poter risparmiare mensilmente.

Il 71% degli italiani risparmia (o tenta di fare economia) per spese improvvise, il 47% per consumi di vario genere, il 39% per viaggiare, il 38% per i figli e per i nipoti, il 33% per il timore di un’eventuale perdita del lavoro, il 23% per la pensione, il 17% per acquistare una casa, così come il 17% risparmia per sostenere le spese per l’istruzione e gli studi.

La percentuale di risparmiatori è comunque in forte crescita rispetto al 2018, in cui solo il 54% degli italiani dichiarava di riuscire a risparmiare.

Il 40% però è pessimista sulla possibilità di avere una pensione dignitosa.

Sulle priorità dei costi da affrontare vincono Internet e della banda larga (56%) sull’affitto (27%) e i genitori sono i primi maestri di educazione finanziaria (53%).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *