Twitter, eliminerà o no gli account inattivi? Twitter, eliminerà o no gli account inattivi?

Twitter, eliminerà o no gli account inattivi?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 3 dicembre 2019 redazione 0

Quanti di noi si sono iscritti ad un social e poi, dopo qualche giorno, non lo hanno più usato? Quanti di noi hanno alternato... Twitter, eliminerà o no gli account inattivi?

Quanti di noi si sono iscritti ad un social e poi, dopo qualche giorno, non lo hanno più usato? Quanti di noi hanno alternato periodi molto assidui sui social a periodi in cui non si accedeva mai, per le motivazioni più svariate?

Tutte le piattaforme social da anni devono fare i conti con il fenomeno dei profili inattivi, ma Twitter ha preso una decisione a dir poco radicale: cancellare i profili inattivi.

La data fissata per la cancellazione dei profili inattivi da oltre sei mesi era l’11 dicembre 2019.

Improvvisamente, però, come era stato dato l’annuncio così è stato ritrattato: la piattaforma ha infatti deciso nelle ultime ore di sospendere la cancellazione pianificata per quel giorno, anche se al momento non è dato sapere se per sempre o si tratta solamente di un rinvio.

Twitter ha poi spiegato anche che l’eliminazione degli account inattivi riguarderà innanzi tutto gli utenti dell’Ue, a causa della necessità di ottemperare al nuovo regolamento sulla privacy (Gdpr). La cancellazione, che è prevista dalle politiche del social, in futuro potrebbe essere estesa ad altri Stati, sia per aderire ad altri regolamenti nazionali, sia per “assicurare l’integrità del servizio”, si legge.

Probabilmente con questa mossa la piattaforma ha intenzione di “proteggere” tutti gli utenti che sono attivi sulla piattaforma, da quegli account “falsi” o inutilizzati, creati solamente in un determinato momento per uno scopo ben preciso.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *