Just Eat non ci sta ad essere acquisita Just Eat non ci sta ad essere acquisita

Just Eat non ci sta ad essere acquisita

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 12 dicembre 2019 redazione 0

Da mesi ormai si è compreso che il destino di Just Eat sarà legato ad un altro colosso: chi sarà però non è ancora... Just Eat non ci sta ad essere acquisita

Da mesi ormai si è compreso che il destino di Just Eat sarà legato ad un altro colosso: chi sarà però non è ancora dato saperlo, se non altro perché l’azienda “vende cara la pelle”.

Proprio in queste ore Just Eat ha infatti rifiutato nuovamente le avances dei sudafricani di Prosus, società quotata in Olanda ma parte del gruppo Naspers.

Come già accaduto in passato, la compagnia britannica del cibo a domicilio ha ritenuto inadeguata l’offerta ostile avanzata da Prosus, nonostante questa sia appena stata ritoccata al rialzo.

Più nello specifico, Just Eat ha respinto la proposta da 5,1 miliardi di sterline in contanti da parte dell’olandese, che aveva rilanciato offrendo 740 pence per azione, alzando la precedente somma di 710 pence per azione (4,9 miliardi di sterline in totale).

Prosus sta cercando a tutti i costi di impedire la fusione di Just Eat con l’antagonista olandese Takeaway.com, che in luglio ha presentato un’offerta con scambio azionario da 731 pence per azione che però ha risentito, in questi mesi, del calo dei corsi della piazza olandese.

“Sfortunatamente, Prosus sta tentando di far deragliare l’integrazione e di acquistare la vostra società con un’offerta in contanti ostile e al ribasso” ha dichiarato dal canto suo il numero uno di Takeaway, Jitse Groen. Il ceo ha invitato poi gli azionisti di Just Eat ad accettare l’offerta della propria società: “Attraverso questa fusione, uniremo le nostre due grandi società per creare la più grande piattaforma online globale per la consegna di cibo a domicilio fuori dalla Cina”.

Ricordiamo che Just Eat è una app che permette di ordinare online pranzo e cena a domicilio in tutta Italia e nel mondo ed è presente in 13 paesi a livello globale, con 15.000 ristoranti e ben oltre 100.000 pasti ordinati al giorno.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *