Smartphone, tornano a crescere le vendite ma di quelli usati Smartphone, tornano a crescere le vendite ma di quelli usati

Smartphone, tornano a crescere le vendite ma di quelli usati

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 gennaio 2020 redazione 0

La persistente instabilità economica degli ultimi anni ha spinto in molti a fare una più netta valutazione sulle spese più urgenti, tagliando quelle che... Smartphone, tornano a crescere le vendite ma di quelli usati

La persistente instabilità economica degli ultimi anni ha spinto in molti a fare una più netta valutazione sulle spese più urgenti, tagliando quelle che era possibile rimandare.

E con un mercato ormai saturo e con ben pochi stravolgimenti tecnologici tra un modello e quello successivo, in molti hanno scelto di tenere il proprio smartphone anche dopo l’uscita dei modelli successivi, determinando un netto calo delle vendite.

Nel 2019 si è assistito però a un uomo aumento, ma con una spesa più contenuta: i consumatori hanno infatti preferito smartphone usati o comunque riconvertiti.

Durante lo scorso anno le consegne di dispositivi usati sono incrementate del 17,6% rispetto al 2018, per un totale di 206,7 milioni di pezzi. Questo trend positivo sembrerebbe destinato a proseguire anche nei prossimi anni. Gli analisti di Idc ipotizzano che nel 2023 potrebbero essere consegnate 332,9 milioni di unità di device di seconda mano, per un giro d’affari di circa 67 miliardi di dollari.

Per gli analisti, nel 2023 quindi oltre un quarto delle consegne a livello mondiale di smartphone usati saranno riconducibili al mercato nordamericano.

A spingere i dispositivi di seconda mano, compresi i ricondizionati, sarebbe la transizione dalle reti 4G a quelle di nuova generazione: oltre alla voglia di risparmiare, saremo infatti protagonisti di un globale passaggio dalle reti 4G a quelle 5G con l’ingresso sul mercato degli smartphone con la nuova tecnologia integrata.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *