Stop ai mutui, innalzata la soglia per poter accedere alla sospensione Stop ai mutui, innalzata la soglia per poter accedere alla sospensione

Stop ai mutui, innalzata la soglia per poter accedere alla sospensione

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 4 maggio 2020 redazione 0

Una delle prime misure attuate dal governo, dopo lo scoppio dell’epidemia di coronavirus in Italia ed il conseguente lockdown, è stato lo stop ai... Stop ai mutui, innalzata la soglia per poter accedere alla sospensione

Una delle prime misure attuate dal governo, dopo lo scoppio dell’epidemia di coronavirus in Italia ed il conseguente lockdown, è stato lo stop ai mutui, per venire incontro a tutte quelle famiglie rimaste senza lavoro e quindi senza la possibilità concreta di pagare le proprie rate.

Nello specifico, il Governo ha concesso la possibilità di richiedere la sospensione le rate del mutuo, tramite l’accesso al Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa.

Naturalmente lo stop non è stato generalizzato, ma legato a specifiche caratteristiche dei richiedenti e a specifica richiesta, ma negli ultimi giorni il governo ha ampliato ulteriormente la platea dei beneficiari, allargando seppure di poco le sue maglie.

Per richiederlo bisogna utilizzare il nuovo modulo redatto dal Ministero dell’Economia e pubblicato sul proprio sito istituzionale e su quelli del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, di Consap e dell’Abi.

Il modulo è stato aggiornato come previsto dalla conversione in legge del decreto cura Italia e prevede che vengano ammessi alla sospensione mutui di importo fino a 400.000 mila euro (la soglia precedente era 250.000 euro) e anche quelli concessi per il tramite del Fondo di garanzia per l’acquisto dei mutui prima casa gestito da Consap.

Finora la misura è stata un flop: solo 42.500 le domande, stando agli ultimi dati del Tesoro, a fronte degli almeno 300mila beneficiari tra i dipendenti e 235mila tra gli autonomi ipotizzati dalla relazione tecnica.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *