Ryanair intenzionata a fare grossi tagli Ryanair intenzionata a fare grossi tagli

Ryanair intenzionata a fare grossi tagli

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 5 maggio 2020 redazione 0

Dall’inizio della pandemia lo abbiamo ripetuto molte volte: uno dei settori più colpiti dalla crisi è quello aereo, ed è facile comprenderne il perché,... Ryanair intenzionata a fare grossi tagli

Dall’inizio della pandemia lo abbiamo ripetuto molte volte: uno dei settori più colpiti dalla crisi è quello aereo, ed è facile comprenderne il perché, con i confini interni ed esterni delle maggiori nazioni del mondo letteralmente blindati.

E non esiste neppure una “soluzione” a breve termine, dato che non si sa quando si potrà tornare a volare a pieno regime ed in che condizioni.

Le maggiori compagnie del mondo stanno perdendo miliardi di dollari ogni giorno, e le maggiori ripercussioni riguarderanno naturalmente il personale.

L’ultimo annuncio riguarda Ryanair: la compagnia potrebbe tagliare 3mila posti di lavoro perché potrebbero essere necessari almeno due anni prima che la domanda dei passeggeri torni alla normalità. I tagli riguarderebbero principalmente piloti e personale di bordo.

Ryanair ha anche annunciato lo stop del 99% dei suoi voli fino a luglio e ha dichiarato di aver avviato negoziati con Boeing per ridurre il numero di consegne di aeromobili nei prossimi 24 mesi, spiegando che il numero di passeggeri del primo trimestre è stato inferiore del 99,5% alle previsioni di 42,4 milioni di passeggeri, attestandosi su meno di 150.000.

A queste misure si vanno ad aggiungere possibili riduzioni salariali del 20% per i dipendenti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *