Tim multata per l’ennesima volta dall’Agcom Tim multata per l’ennesima volta dall’Agcom

Tim multata per l’ennesima volta dall’Agcom

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 maggio 2020 redazione 0

L’Agcom, nella sua quotidiana battaglia per salvaguardare i diritti di tutti i consumatori, negli ultimi anni si è più volta imbattuta nelle compagnie telefoniche... Tim multata per l’ennesima volta dall’Agcom

L’Agcom, nella sua quotidiana battaglia per salvaguardare i diritti di tutti i consumatori, negli ultimi anni si è più volta imbattuta nelle compagnie telefoniche italiane, che sovente hanno messo in pratica pratiche discutibili, quando non proprio scorrette.

E l’associazione si è strenuamente battuta per contrastarle, anche comminando salate multe.

Più volte destinataria delle misure sanzionatorie è stata Tim, che proprio nelle ultime ore ha ricevuta l’’ennesima multa.

Stavolta l’AGCOM ha deciso di sanzionare l’operatore blu per mancata trasparenza delle informazioni fornite dall’addetto alla vendita nel corso della procedura di attivazione del servizio via Web in merito al costo dell’abbonamento proposto.

A quanto sembra TIM ha attivato dei contratti con condizioni diverse da quelle dichiarate in trattativa, inoltre “prospettando in maniera fraudolenta alcune prestazioni o prodotti come gratuiti (in particolare il pagamento per l’acquisto del modem e il costo per l’attivazione dell’offerta)”.

“Non ha adottato tutte le misure necessarie affinché gli utenti dispongano, prima della conclusione del contratto o in corso di modifica di un rapporto contrattuale già in essere, di informazioni puntuali in merito ai costi di abbonamento mensile dell’offerta, al costo del modem collegato all’attivazione del servizio, al rimborso o meno dei costi di attivazione e, comunque , di tutte quelle informazioni (individuate nell’atto di avvio del procedimento sanzionatorio) da comunicare all’utente in maniera completa e veritiera al fine di garantire una corretta formazione del consenso dell’utente” – questo sempre nella fase di spiegazione delle istruzioni.

TIM si è difesa relazionando “i fatti contestati a un numero esiguo di casi riconducibili comunque a dei meri disguidi verificatosi nel corso del processo finalizzato al conseguimento del consenso” e fornendo le necessarie delucidazioni.

Ma è stata comunque comminata una sanzione amministrativa di 174.000 euro.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *