Renault effettuerà 15 mila tagli in tre anni Renault effettuerà 15 mila tagli in tre anni

Renault effettuerà 15 mila tagli in tre anni

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 1 giugno 2020 redazione 0

La situazione del settore automobilistico, come abbiamo già avuto modo di vedere nelle scorse settimane, è a dir poco difficili: nelle lunghe settimane di... Renault effettuerà 15 mila tagli in tre anni

La situazione del settore automobilistico, come abbiamo già avuto modo di vedere nelle scorse settimane, è a dir poco difficili: nelle lunghe settimane di lockdown le vendite si sono paralizzate, ed anche le prospettive nell’immediato futuro non sono certo rosee.

Una situazione che sta spingendo tutti i protagonisti del settore a rivedere le proprie strategie ed anche, purtroppo, ad effettuare dei tagli per poter far fronte alla crisi.

Uno dei marchi più colpiti è certamente Renault, che ha quindi deciso di reagire con una decisione drastica.

Nonostante sia in attesa di un prestito da 5 miliardi garantito dallo Stato e il governo francese che ne è azionista abbia appena annunciato 8 miliardi di aiuti al settore, il gruppo ha annunciato che intende realizzare un risparmio di oltre 2 miliardi in 3 anni e “porre le basi di una nuova competitività” attraverso un piano triennale di “adeguamento del personale” con riconversioni, mobilità interna e dimissioni volontarie.

Come lo farà? Con corposi tagli naturalmente: saranno coinvolti 4.600 posti di lavoro in Francia, a cui si aggiunge la riduzione di oltre 10.000 altre posizioni nel resto del mondo.

La presenza della Renault in Formula 1 non è comunque messa in discussione dal piano di risparmio: lo ha annunciato il dg ad interim della Casa automobilistica francese, Clotilde Delbos. Ricordiamo che la Renault è tornata in F1 nel 2016, dopo essersi ritirata come produttrice nel 2010.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *