Fininvest continua a macinare utili Fininvest continua a macinare utili

Fininvest continua a macinare utili

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 30 giugno 2020 redazione 0

Questi sono stati mesi durissimi per tutti, anche per i colossi più solidi che hanno risentito del prolungato lockdown ma anche e soprattutto del... Fininvest continua a macinare utili

Questi sono stati mesi durissimi per tutti, anche per i colossi più solidi che hanno risentito del prolungato lockdown ma anche e soprattutto del calo dei consumi delle famiglie.

Ma niente sembra poter scalfire Fininvest, che anche in questo frangente continua a macinare utili.

Silvio Berlusconi e i suoi ragazzi si sono infatti divisi una torta di dividendi da 84 milioni a valere su un utile consolidato di 220 milioni. Un risultato in forte crescita rispetto ai 202,8 milioni del 2018.

Escludendo le partite non ricorrenti, il risultato è positivo per circa 213 milioni di euro, in significativo miglioramento rispetto ai 117 milioni realizzato nell’esercizio precedente, sempre escludendo le partite straordinarie.

Il totale ricavi si attesta a 3,88 miliardi di euro (-12,3%): l’azienda di Cologno Monzese ha spiegato che la flessione è da attribuire “in gran parte al venir meno per Mediaset dei ricavi pubblicitari legati ad alcuni eventi sportivi (Mondiali di calcio) e alla cessazione dell’attività di pay-tv”.

«Lo scenario macroeconomico in cui si è svolto l’esercizio 2019 ha confermato molte delle criticità già emerse negli anni precedenti, evidenziando soprattutto un calo dei consumi che ha penalizzato in modo particolare il settore dei media e i ricavi pubblicitari», si legge in una nota della società che, invece, per il 2020 prevede che i risultati «saranno inevitabilmente condizionati dalla crisi generata dalla pandemia da Covid-19, crisi di cui ad oggi non è possibile stimare con precisione l’evoluzione. Tuttavia, la solidità strategica, economica e patrimoniale evidenziata ha permesso a tutte le aziende del Gruppo di attivarsi efficacemente per affrontare l’emergenza e per mitigarne al massimo gli effetti negativi su rispettivi business».

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *