Auto, ecco come funzionano i nuovi bonus per la rottamazione Auto, ecco come funzionano i nuovi bonus per la rottamazione

Auto, ecco come funzionano i nuovi bonus per la rottamazione

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 10 luglio 2020 redazione 0

Il settore auto è uno dei più penalizzati, a livello mondiale, dalla pandemia di coronavirus: le vendite, durante il lockdown, sono crollate quasi a... Auto, ecco come funzionano i nuovi bonus per la rottamazione

Il settore auto è uno dei più penalizzati, a livello mondiale, dalla pandemia di coronavirus: le vendite, durante il lockdown, sono crollate quasi a zero e ci vorranno molti mesi prima di potersi riavvicinare ai volumi di vendita pre crisi.

Una situazione drammatica, che rischia di far perdere milioni di posti di lavoro, e che i governi nazionali stanno cercando di affrontare attraverso prestiti ma anche incentivi sugli acquisti.

Anche qui in Italia il Decreto Rilancio ha introdotto un nuovo Bonus Auto, che vale per chi acquista automobili alimentate a diesel e benzina ma con limiti sulle emissioni.

Dal 1 agosto e fino al 31 dicembre 2020 si potranno quindi acquistare auto nuove con notevoli vantaggi fiscali, che potranno arrivare addirittura fino a 10mila euro di incentivi.

L’ecobonus offre uno sconto rottamazione su tutte le auto nuove con emissioni di CO2 fino a 60 g/km e con un prezzo di listino fino a 61mila euro IVA inclusa (50.000 euro IVA esclusa).

Più in particolare, a seconda delle emissioni e del valore dell’auto, varia anche il valore del bonus:

  • emissioni CO2 da 0 a 20 g/km: 10mila euro con rottamazione (8mila euro di bonus + 2mila euro di sconto concessionario), 6.500 euro senza rottamazione (5.500 euro di bonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 50mila euro IVA esclusa (61mila euro IVA inclusa)
  • emissioni CO2 da 21 a 60 g/km: 6.500 euro con rottamazione (4.500 euro di bonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 3.500 euro senza rottamazione (2.500 euro di bonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 50mila euro IVA esclusa (61mila euro IVA inclusa).
  • Emissioni CO2 da 61 a 110 g/km: 3.500 euro con rottamazione (1.500 euro di ecobonus + 2.000 euro di sconto concessionario), 1.750 euro senza rottamazione (750 euro di ecobonus + 1.000 euro di sconto concessionario). Prezzo massimo 40mila euro IVA esclusa (48.400 euro IVA inclusa).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *