Goldman Sachs pagherà 3,9 miliardi alla Malesia Goldman Sachs pagherà 3,9 miliardi alla Malesia

Goldman Sachs pagherà 3,9 miliardi alla Malesia

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 luglio 2020 redazione 0

L’ultimo trimestre non è stato proprio brillante: Goldman Sachs ha archiviato il secondo trimestre con ricavi netti a 2,1 miliardi di dollari, in calo rispetto ai... Goldman Sachs pagherà 3,9 miliardi alla Malesia

L’ultimo trimestre non è stato proprio brillante: Goldman Sachs ha archiviato il secondo trimestre con ricavi netti a 2,1 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 2,55 miliardi dello stesso periodo di un anno fa.

Gli utili netti della banca di competenza agli azionisti ordinari sono aumentati del 2% a 2,25 miliardi di dollari nel trimestre. L’utile per azione è salito a 6,26 dollari da 5,81 dollari di un anno prima.

I ricavi netti del wealth management si sono invece attestati a 1,1 miliardi, in crescita del 7% rispetto a un anno fa, grazie a più alte commissioni di gestione (e altre commissioni).

Una situazione che non fa esultare gli analisti. A ciò bisogna aggiungere che, nel prossimo trimestre, sui bilanci peserà un accordo transattivo da 3,9 miliardi di dollari con il governo della Malesia per risolvere tutti i procedimenti penali e regolamentari che coinvolgono l’istituto nel Paese dell’est asiatico in relazione alla vicenda 1Malaysia Development Berhad (1Mdb).

La battaglia legale era stata intentata dal procuratore generale malese nel 2018, per richiedere il risarcimento dei 600 milioni di dollari corrispondenti ai ricavi delle commissioni di tre operazioni obbligazionarie sul fondo 1MDB, che tra il 2012 e il 2013 aveva raccolto 6,5 miliardi di dollari. Il fondo era stato creato nel 2009 dall’ex primo ministro malese, Najib Razak, con la collaborazione di Goldman Sachs, una banca che da tempo provava a togliersi di dosso una brutta fama.

L’istituto dovrà pagare 2,5 miliardi dollari in aggiunta alla garanzia che il governo malese riceverà almeno 1,4 miliardi di dollari di proventi dalla cessione delle attività connesse con la 1Malaysia Development Berhad sequestrate dalle autorità governative in tutto il mondo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *