Le energie rinnovabili prendono sempre più piede in Europa Le energie rinnovabili prendono sempre più piede in Europa

Le energie rinnovabili prendono sempre più piede in Europa

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 luglio 2020 redazione 0

Negli ultimi anni l’Europa ha fatto passi da gigante in fatto di energie rinnovabili. I leader europei hanno firmato accordi e convenzioni mirati a... Le energie rinnovabili prendono sempre più piede in Europa

Negli ultimi anni l’Europa ha fatto passi da gigante in fatto di energie rinnovabili.

I leader europei hanno firmato accordi e convenzioni mirati a ridurre progressivamente l’uso di combustibili fossili, a favore proprio delle nuove tipologie di energie ecosostenibili.

Ed i risultati si vedono eccome: nel 2020, per la prima volta in Europa, le energie rinnovabili hanno generato una quota di elettricità superiore rispetto a quella prodotta dai combustibili fossili. È quello che emerge in un nuovo rapporto del think tank sul clima Ember.

Solo in questi primi mesi dell’anno, le energie rinnovabili hanno creato il 40% dell’elettricità nei paesi dell’UE-27, mentre quella prodotta da combustibili fossili è rimasta ferma al 34%, facendo crollare le emissioni di CO2, per quello che riguarda proprio il settore energetico, del 23% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ciò è stato trainato dalla crescita dell’eolico e del solare (rispettivamente dell’11% e del 16%), con nuove installazioni e condizioni favorevoli durante un inizio mite e ventoso dell’anno.

Il settore eolico e quello solare hanno visto quest’anno quote di mercato senza precedenti, generando il 21% dell’elettricità totale europea e raggiungendo una livelli ancora più elevati in Danimarca (64%), Irlanda (49%) e Germania (42%).

Nell’erosione generale delle quote di mercato dei combustibili fossili, quello del carbone è un vero e proprio crollo – meno 32% – e a determinare la svolta è stata la locomotiva tedesca. La Germania è infatti sempre più verde e difatti ha scelto di liberarsi del tutto della fonte di energia più cara e inquinante entro il 2038.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *