Due nuove leggi consentiranno una rapida individuazione dei pedofili online

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 14 Ottobre 2008 Il Conte 0

Le due nuove leggi, approvate lunedì negli Stati Uniti, sono il Protect Our Children Law, che individua nelle web company i soggetti che devono...

Le due nuove leggi, approvate lunedì negli Stati Uniti, sono il Protect Our Children Law, che individua nelle web company i soggetti che devono rapportare l’incidenza della pornografia con minori e fissa un finanziamento di 320 milioni di dollari al Dipertimento di Giustizia nel corso dei prossimi cinque anni (con lo scopo di costituire una task force contro questo genere di criminali), e il Keeping the Internet Devoid of Sexual Predators Act, che prevede l’istituzione di una banca dati per tutti quegli individui che si macchiano di reati sessuali (il National Sex Offender Registry).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *