LTE 4G: TIM e Vodafone presentano offerte e prodotti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 31 Ottobre 2012 Il Conte 1

Dopo TIM che ha presentato negli scorsi giorni la sua promo per l’LTE 4 G, Vodafone si presenta con le proprie offerte per la...

Dopo TIM che ha presentato negli scorsi giorni la sua promo per l’LTE 4 G, Vodafone si presenta con le proprie offerte per la linea LTE anche in Italia.

Vodafone Italia debutterà qualche giorno prima (il 30 ottobre contro 7 novembre) a Roma e Milano e entro Marzo 2013 ci si allargherà ad altre 20 città. I primi dettagli sui costi delle offerte e dei prodotti si orientano su una chiavetta modem 4G, un modem hot spot Wi-Fi e il tablet Samsung Galaxy Tab da 8.9”, ma chi ha prodotti già pronti dovrà aspettare l’ottimizzazione delle frequenze, non prima del 2013. I prezzi vanno da circa 10 euro in più al mese rispetto alle offerte standard.

TIM è stata la prima società a rompere il ghiaccio e a presentare la prima offerta per l’LTE in Italia: stiamo parlando del Long Term Evolution o 4G che promette una connessione teorica a 100Mb al secondo e realistica verso i 7Mb dunque fino anche a 5 volte meglio dell’attuale HSDPA 3.5G.

Dal 7 novembre, Tim offrirà non solo una tariffa, ma anche un tablet e una chiavetta per agganciarsi al network dove disponibile, cioè Roma, Milano, Torino e Napoli e poi verso fine anno in 24 città, dove già si può fruire di connessioni ultraveloci sia a casa sia in mobilità. Per ora, inoltre, solo le frequenze da 1800Mhz sono disponibili, perché quelle da 800Mhz sono ancora occupate dalle TV locali.

L’offerta di TIM per la banda ultra larga mobile 4G LTE si articola così:

  • ULTRA INTERNET PACK 4G con Chiavetta e Internet incluso per 1 anno a 349 euro con 20GB al mese e TIM Cloud da 200GB per un anno.
  • TUTTO TABLET ULTRA 4G con Tablet Samsung Galaxy Tab 8.9 e Internet incluso a 20GB al mese, 200GB di TIM Cloud, abbonamento Cubovision (Film, Serie TV, Documentari, Concerti, Notiziari e contenuti per bambini sempre disponibili), Cubovision Diretta Calcio, Cubomusica, Cubolibri a 45€/mese per 30 mesi
  • TUTTO INTERNET ULTRA 4G con Chiavetta e Internet incluso a 20GB al mese e TIM Cloud a 200GB a 34 euro al mese per 24 mesi
  • INTERNET 4G per solo Internet a 20GB al mese e TIM Cloud a 200GB per 35 euro al mese.

Vodafone e Telecom Italia, avevano finalmente iniziato la fase di test “dimostrativa” della tecnologia LTE 4G lo scorso febbraio. E’ l’evoluzione del 3G (UMTS) e del 3.5G (HSDPA) che consente di navigare ad altissima velocità, sfruttando come base le infrastrutture già esistenti. Entrambi i test sono partiti da Torino e non è un caso visto che il capoluogo piemontese è sede di due importanti laboratori che studiano il futuro delle telecomunicazioni. Le iniziative sono interessanti, ma finora c’è stato poco di cui entusiasmarsi sia per il discorso della velocità promessa sia soprattutto per le tempistiche.

LTE è il progresso tecnico delle tecnologie precedenti e dunque richiede anche spese minori rispetto al Wimax nell’implementazione a livello nazionale.

Non resta che testarlo!

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *