Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla

Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 Gennaio 2014 Il Conte 0

Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla Google celebra oggi l’82° anniversario della nascita di Dian Fossey, la zoologa americana che... Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla

Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ed i suoi gorilla

Google celebra oggi l’82° anniversario della nascita di Dian Fossey, la zoologa americana che ha dedicato 18 anni di vita allo studio dei gruppi di gorilla di montagna a Karisoke, in Rwanda e alla loro protezione contro il bracconaggio.

Fu incoraggiata dal famoso antropologo Louis Leakey, a seguire questa strada assieme ai suoi colleghi Jane Goodall e Biruté Galdikas, che si occuparono rispettivamente dei due altri grandi primati, scimpanzé e orangutan.

Google Doodle 82 candeline per Dian Fossey ei suoi gorilla

La studiosa era conosciuta come una dei più grandi primatologi del pianeta, riuscendo per prima ad avvicinare queste schive creature mimandone i comportamenti e agendo in modo tranquillo e sottomesso. Giunta nell’area di Karisoke, la Fossey si trovò in un ambiente in cui i gorilla non avevano mai avuto un solo incontro positivo con gli esseri umani, e decine di assitenti la abbandonarono per le condizioni di vita proibitive nel freddo, buio, umido orrore della giungla di montagna.

Eppure fu qui che la Fossey fu in grado di redigere alcune delle più importanti osservazioni su questi primati a noi così vicini – e fu qui che ingaggiò la battaglia per la loro protezione, una guerra senza esclusione di colpi che vide cadere lei stessa, sempre in prima linea fino alla fine.

Molti si ricordano certamente Sigourney Weaver nella sua interpretazione della Fossey in Gorilla nella Nebbia, un film che prese ispirazione dal libro scritto dalla grande studiosa e soprattutto dalla sua vita, tragicamente terminata con un omicidio a tutt’oggi irrisolto.

Secondo quello che dicono le ricerche in merito, sia i mandanti che gli effettivi esecutori del delitto non erano bracconieri, che avrebbero potuto uccidere la studiosa nella foresta, senza grossi rischi, ma bensì gente imbrogliata con il ministero del turismo rwandese, che non vedeva di buon occhio le attività della Fossey e che desiderava sfruttare i gorilla per attrarre il pubblico straniero.

La donna diede del filo da torcere ai suoi killer, e la sua capanna mostrava grossi segni di colluttazione. Probabilmente la Fossey perse la sua ultima battaglia solo perchè nel buio afferrò le munizioni sbagliate per la propria arma

Buon compleanno!

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *