LG G3 rumors continuano e svelano il processore Snapdragon 801 e non l’805 LG G3 rumors continuano e svelano il processore Snapdragon 801 e non l’805
LG G3 rumors continuano e svelano il processore Snapdragon 801 e non l’805 Il 27 maggio si sveleranno i segreti di LG G3. Stando... LG G3 rumors continuano e svelano il processore Snapdragon 801 e non l’805

LG G3 rumors continuano e svelano il processore Snapdragon 801 e non l’805

Il 27 maggio si sveleranno i segreti di LG G3.

Stando alle ultime indiscrezioni, lo smartphone sarà disponibile nei negozi dalla fine di giugno.

Ma le voci di rete parlano anche dell’assenza di Snapdragon 805.

Precedentemente, si era speculato che il nuovissimo chip di Qualcomm potesse essere integrato nel top di gamma sudcoreano, che sarebbe stato così il primo terminale a farne uso. Secondo quanto ha riportato un blog indiano informato da una fonte anonima, il terminale LG si affiancherà a HTC, Samsung e OnePlus nell’uso dello Snapdragon 801, versione potenziata dello Snapdragon 800 la cui frequenza di CPU e GPU viene alzata rispettivamente a 2,5 GHz e 578 MHz

LG G3 con processore Snapdragon 801 e non con lo Snapdragon 805

Restano identiche le altre caratteristiche tecniche: schermo da 5,5 pollici QHD (2560 x 1440, 534 ppi), 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile fino ad almeno 64 GB, fotocamera posteriore dotata di sensore Sony Exmor R da 13 megapixel, con doppio flash LED e OIS+. Android 4.4.2 sarà preinstallato e sulla superficie avremo la tradizionale interfaccia Optimus, migliorata per la nuova generazione con aggiunte come Knock Code per personalizzare il codice di sblocco dello schermo.

Per quanto riguarda il sistema operativo, LG G3 sarà equipaggiato con Android 4.4.2 KitKat ed interfaccia proprietaria OptimusUI e sistema di sblocco Knock Code, mentre per quanto riguarda la scocca, anche se non ancora confermato, dovrebbe essere dotata di certificazione IP67 per la resistenza ad acqua e polvere.

Altre novità si avranno per la nuova cover Quick Windows, che adotterà una finestra circolare e non più rettangolare e sarà dotata di nuove funzionalità ancora da scoprire.

E il materiale di LG G3?

Da una parte chi parla di una scocca di policarbonato rivestita in metallo e chi, al contrario, descrive uno smartphone la cui scocca è realizzata solamente in metallo. Questa fonte, nello specifico, ha rivelato che sarà fatto di metallo, ma il vero punto a questa discussione lo potrà mettere solo l’annuncio ufficiale.

Evleaks avrebbe invece rivelato l’identità del misterioso sensore posto sul lato destro della fotocamera: auto focus laser. Tale implementazione permetterebbe una messa a fuoco più precisa, grazie proprio al puntamento laser che identifica con più facilità la distanza dall’oggetto.

Non ci resta che aspettare ancora una settimana per avere LG G3 tra le mani!

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.