Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole

Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 Maggio 2015 Il Conte 0

Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole La tecnologia fa passi da gigante, anche nell’ambito delle... Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole

Acqua potabile con l’energia solare ecco il dissalatore che funziona con i raggi del sole

La tecnologia fa passi da gigante, anche nell’ambito delle energie rinnovabili. E’ sempre più chiaro che i residui cancerogeni ed anacronistici della mentalità post-rivoluzione industriale non siano più sostenibili, né per il pianeta, né per i rischi legati alla salute umana.

Per questo la transazione dallo sfruttamento dei combustibili fossili, a quello delle cosiddette “energie pulite“, procede a velocità incredibile

Un esempio di questo concetto è dato dal dissalatore ad energia solare, uno degli ultimi ritrovati del MIT (Massachusetts Institute of Technology), con cui sarà possibile rendere potabile l’acqua del mare grazie ai raggi del Sole.

Moriremo di sete allarme Onu calo del 40 della disponibilità idrica

Il dissalatore del MIT sfrutta il processo di elettrolisi inversa, essendo in grado di isolare gli ioni salati, disinfettando poi l’acqua con l’utilizzo dei raggi ultravioletti. Questo nuovo congegno, assicurano gli esperti, potrà trasformare il 90% delle acque salate in acque potabili. Un progetto straordinario, che non a caso è stato insignito del famoso premio “Desal 2015?, appositamente istituito dall’Agenzia per lo Sviluppo Internazionale degli Stati Uniti (USAID) allo scopo di ricompensare gli sforzi profusi nella realizzazione di “idee verdi”. Il dissalatore ad energia solare promette già di poter fornire acqua potabile alle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, ed a quello delle realtà caratterizzate da un clima di forte siccità, sopperendo così alla cronica carenza d’acqua che li affligge.

Come funziona ?

Il sale disciolto in acqua consiste in ioni positivi e negativi, e degli appositi elettrodi provvedono a separare quelli negativi dall’acqua, cosicché sia soltanto l’acqua dolce ad essere confluita nel flusso. A quel punto, delle membrane mantengono separata l’acqua salata da quella dolce, e quest’ultima viene infine disinfettata a dovere dai raggi ultravioletti, che al termine del procedimento la rendono finalmente potabile. Amos Winter, ricercatore del MIT, ha spiegato che in questo modo può essere resa potabile circa il 40/60% dell’acqua marina inizialmente utilizzata, poiché il le membrane del dissalatore ad energia solare sono in grado di “cancellare l’accumulo di sale invertendo la polarità elettrica”.

Che ve ne pare?

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *