I migliori deumidificatori I migliori deumidificatori

I migliori deumidificatori

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 10 Giugno 2016 Il Conte 0

L’alta umidità può essere un problema sia durante l’inverno che l’estate. Oltre a rovinare gli interni delle abitazioni, infatti, l’umidità rappresenta un serio pericolo... I migliori deumidificatori

L’alta umidità può essere un problema sia durante l’inverno che l’estate. Oltre a rovinare gli interni delle abitazioni, infatti, l’umidità rappresenta un serio pericolo per la nostra salute.
L’acquisto di un deumidificatore, quindi, va inserito nella lista degli acquisti importanti e non va assolutamente trascurato.
Per effettuare il miglior acquisto in base alle proprie esigenze la prima domanda che bisogna porsi è la seguente: in quali ambienti ho realmente bisogno di deumidificare l’aria? Questa domanda è essenziale, poichè a seconda dell’ampiezza degli ambienti è possibile scegliere diversi deumidificatori, come, ad esempio, quelli portatili che non hanno bisogno di alimentazione elettrica e che si possono acquistare in formato usa e getta (favorendo così il risparmio economico), o quelli elettrici che utilizzano un processo che riscaldano o raffreddano l’ambiente per condensare l’umidità in eccesso (donando anche una sensazione di aria pulita).
Dopo aver risposto a questa domanda vanno considerati anche altri aspetti. In primo luogo il giusto deumidificatore deve offrire la possibilità di controllare l’umidità relativa nella casa, tramite dei controlli automatizzati. L’umidità relativa ottimale in una casa dovrebbe essere compresa tra il 40% e il 50% in estate e 30% e 50% in inverno.

Il secondo aspetto, più pratico, riguarda la capacità del serbatoio. Un serbatoio più grande, infatti, significa meno spreco di tempo, in quanto lo si dovrà svuotare meno frequentemente. Inoltre, se si ha intenzione di coprire più ambienti, la mobilità del deumidificatore non deve essere trascurata.
Altre caratteristiche, infine, che guidano alla scelta del miglior deumidificatore sono la possibilità di lavare il filtro interno (che dopo un po’ di tempo si ottura facilmente a causa della sporcizia), lo spegnimento automatico e l’efficienza energetica.

Ora che si conoscono le caratteristiche principali dei deumidificatori è possibile consultare alcuni tra i modelli più venduti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *