Google, Home venduto in Italia dal prossimo 27 marzo Google, Home venduto in Italia dal prossimo 27 marzo

Google, Home venduto in Italia dal prossimo 27 marzo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 Marzo 2018 bizup 0

Vi avevamo già annunciato di come, per quanto riguarda gli accessori intelligenti per la casa di Google, finalmente la lingua italiana sarebbe arrivata su... Google, Home venduto in Italia dal prossimo 27 marzo

Vi avevamo già annunciato di come, per quanto riguarda gli accessori intelligenti per la casa di Google, finalmente la lingua italiana sarebbe arrivata su Home, ma vi avevamo riferito di come l’opzione sarebbe stata utile solo per chi già lo possedeva, essendo disponibile solo nei mercati stranieri.

Ed invece, a sorpresa, ecco l’annuncio: è ufficiale, a partire dal 27 marzo si potranno acquistare gli speaker smart Google Home anche in Italia, con Assistant localizzato nella nostra lingua.

Saranno due i modelli disponibili, il Google Home e il Google Home Mini. Il primo è in grado di offrire una qualità dell’audio a 360 gradi migliore, grazie a una dotazione tecnica superiore. Integra infatti altoparlanti a lunga escursione con driver da 5 cm, a cui si aggiungono due radiatori passivi sempre da 5 cm.

Home Mini è invece più moderato sotto questo aspetto, ma è comunque in grado di sonorizzare una stanza di piccole dimensioni. In questo caso Google ha scelto driver da 40 mm, mentre la parte di microfoni e riconoscimento vocale è identica su entrambi, nel caso in cui foste interessati a questi dispositivi principalmente per le funzionalità di assistente piuttosto che per quelle di riproduzione musicale.

Da subito, saranno disponibili una serie di funzionalità localizzate in italiano: dalla possibilità di avviare contenuti sulla Chromecast al supporto all’audio multiroom, dal dizionario al traduttore, passando per informazioni meteo e news, fino ad arrivare al supporto a servizi di terze parti come Netflix e Spotify, solo per citarne alcune.

Entrambi saranno acquistabili nello store online, nei grandi negozi di elettronica e anche nei negozi degli operatori telefonici Tre e Wind. I prezzi saranno rispettivamente di 149 euro per Google Home (disponibile nella colorazione bianca con la parte in tessuto color ardesia) e 59 euro per Home Mini (tre le varianti cromatiche: grigio chiaro, grigio antracite, corallo).

In definitiva, quindi, Google batte sul tempo i rivali Apple e Amazon diventando la prima azienda a portare sul mercato italiano i «maggiordomi digitali».

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *