Google porta la traduzione simultanea su tutte le sue cuffie Google porta la traduzione simultanea su tutte le sue cuffie
Fino ad ora, per chi non mastica bene le lingue e non ha la possibilità di portare con sé un interprete in carne ed... Google porta la traduzione simultanea su tutte le sue cuffie

Fino ad ora, per chi non mastica bene le lingue e non ha la possibilità di portare con sé un interprete in carne ed ossa per farsi assistere nelle conversazioni da tenere in altre lingue, l’unica alternativa era rappresentata da Pixel Buds, gli auricolari smart lanciati da Google un anno fa.

La pagina di supporto dei Pixel Buds infatti si vantava dell’esclusiva di tale funzione, fra l’altro disponibile soltanto con gli auricolari collegati ad uno smartphone Pixel, ma il monopolio è finito: Google Traduttore sarà presto disponibile in tutte le cuffie ottimizzate per Assistant e su tutti gli smartphone Android.

Non si tratta di un’indiscrezione ma di un annuncio fatto dalla stessa Google: presto la funzione di traduzione in tempo reale in 40 lingue sarà disponibile per tutte le cuffie.

Per attivare la funzione sarà sufficiente tenere premuto il pulsante per l’assistente digitale e chiedere “aiutami a tradurre” seguito dal nome di una delle 40 lingue disponibili, tra cui l’italiano.

Google Assistente sfrutta il microfono delle nostre cuffie, o quello dello smartphone, per ascoltare quello ciò dice il nostro interlocutore e poi traduce simultaneamente.

Al momento comunque non è stata inserita nessuna lista di auricolari ottimizzati per Assistant, ma se qualcuno dovesse essere in possesso di un accessorio capace di interagire con l’assistente di Google, come magari le Bose Quiet Comfort 35 II o le Sony 1000XM2, potrebbe anche provare ad effettuare qualche traduzione.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.