WhatsApp, gli utenti non gradiscono l’arrivo della pubblicità WhatsApp, gli utenti non gradiscono l’arrivo della pubblicità

WhatsApp, gli utenti non gradiscono l’arrivo della pubblicità

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 3 Gennaio 2019 bizup 0

Da molti mesi, ormai, si vocifera insistentemente dell’arrivo della pubblicità sulla piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp, arrivo previsto per il 2019. Ma ora che... WhatsApp, gli utenti non gradiscono l’arrivo della pubblicità

Da molti mesi, ormai, si vocifera insistentemente dell’arrivo della pubblicità sulla piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp, arrivo previsto per il 2019.

Ma ora che il 2019 è arrivato, seppure solamente da qualche giorno, cosa è lecito aspettarci?

Secondo Chris Daniels, vice presidente della compagnia, la nuova funzione permetterà alle attività commerciali di raggiungere più facilmente gli utenti di WhatsApp, sfruttando l’enorme mole di dati raccolta negli anni da Facebook.

Al momento non è dato di sapere se verrà visualizzato un breve video pubblicitario o un banner prima dello stato dell’utente, ma l’arrivo degli spot potrebbe avvenire entro pochi giorni.

E l’eventualità non piace affatto, anzi: sono tantissimi coloro che hanno già minacciato di abbandonare la piattaforma, a favore della concorrenza che di certo non manca.

Se per le aziende infatti si tratta di un modo di farsi conoscere e promuovere il proprio business con una nuova forma di monetizzazione, per gli utenti invece è solo un fastidio che non si accetterà a cuor leggero, seppure la piattaforma, da anni ormai, sia gratuita.

Al momento non si può far altro che aspettare altre notizie da parte della famosa applicazione di messaggistica istantanea su questa pubblicità, e magari guardarsi intorno, per vagliare i pro e i contro della concorrenza, Telegram in primis.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *