Apple, ancora non risolti i problemi con le tastiere dei Macbook Apple, ancora non risolti i problemi con le tastiere dei Macbook

Apple, ancora non risolti i problemi con le tastiere dei Macbook

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 2 Aprile 2019 bizup 0

Apple ha avuto l’indubbio merito di proporre device assolutamente all’avanguardia, con ben pochi rivali alla sua altezza: device perfetti estaticamente e meccanicamente, con prestazioni... Apple, ancora non risolti i problemi con le tastiere dei Macbook

Apple ha avuto l’indubbio merito di proporre device assolutamente all’avanguardia, con ben pochi rivali alla sua altezza: device perfetti estaticamente e meccanicamente, con prestazioni eccezionali anche se ad un prezzo non proprio competitivo.

Proprio per i suoi standard elevatissimi questa notizia ha avuto una enorme cassa di risonanza: nonostante i tentativi perpetrati negli ultimi anni, la mela morsicata proprio non riesce a risolvere i problemi delle tastiere dei suoi MacBook.

Chiariamolo subito: si tratta di un problema che coinvolge pochi utenti, ma quando si acquista un computer portatile ad un prezzo di partenza che supera i 1500 euro, certi errori non sono ammessi, e la stessa casa madre lo sa.

Da quando è stata introdotta nei MacBook nel 2015, l’ormai celeberrima tastiera con i tasti a “farfalla” invece che a “forbici” non è piaciuta.

Inizialmente i problemi riguardavano l’eccessivo rumore e la sporcizia che si infiltrava sotto i tasti. Per questo, a partire dai MacBook Pro del 2018, Apple ha inserito una sottile membrana di silicone tra il tasto e il meccanismo a farfalla per risolvere entrambi i problemi. Ma il problema non si è risolto: la membrana dopo qualche tempo diventa infatti appiccicosa ed è ugualmente difficoltoso digitare. Una epopea di cui non si intravede ancora la fine.

Dal canto suo il colosso di Cupertino ha affermato che i clienti che stanno avendo problemi sono pochi rispetto a quelli che hanno avuto problemi con le generazioni precedenti. Per il momento la casa non ha deciso di introdurre le tastiere di terza generazione nel programma di riparazione gratuita.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *