Google, Chrome si aggiorna limitando i download pericolosi Google, Chrome si aggiorna limitando i download pericolosi
I principali browser  si stanno continuamente aggiornando, per offrire all’utente un’esperienza d’uso quanto più completa e performante possibile, intervenendo sui contenuti, sulla grafica, sull’algoritmo... Google, Chrome si aggiorna limitando i download pericolosi

I principali browser  si stanno continuamente aggiornando, per offrire all’utente un’esperienza d’uso quanto più completa e performante possibile, intervenendo sui contenuti, sulla grafica, sull’algoritmo di indicizzazione ma sempre più anche sulla sicurezza.

E proprio in queste ore Chrome di Google sta ricevendo un aggiornamento di questo genere: con la nuova versione Google Chrome cambierà infatti la gestione dei download.

Saranno meno flessibili per l’utente che non potrà scegliere se mantenerli nonostante gli avvertimenti: semplicemente, i download verranno bloccati all’origine sulla base di un archivio online che contrassegna i file come pericolosi.

In buona sostanza, come ha spiegato anche Emily Stark, ingegnere per la sicurezza di Chrome, l’obiettivo è quello di stabilire il giusto equilibrio tra le vulnerabilità degli utenti ed i miglioramenti alla sicurezza, partendo con il trattamento di specifici download ad alto rischio avviati da siti apparentemente sicuri.

Inoltre, con l’ultimo aggiornamento per i dispositivi fissi, sono state aggiunte altre novità, tra cui spiccano l’opzione “rendi migliori le ricerche e la navigazione” che permette agli utenti di migliorare la loro navigazione raccogliendo le pagine web visitate, l’opzione “Auto Picture-in-Picture” che permette di saltare le pubblicità, mettere in sovrapposizione una piccola scheda con il video in riproduzione e tornare  alla scheda in modo rapido e l’opzione dark mode per gli utenti che utilizzano Chrome su macOS.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.