WhatsApp, la nuova truffa usa il nome di Vodafone WhatsApp, la nuova truffa usa il nome di Vodafone

WhatsApp, la nuova truffa usa il nome di Vodafone

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 18 Giugno 2019 bizup 0

Non è certo una novità che attraverso WhatsApp, applicazione di messaggistica istantanea amata ed utilizzata in tutto il mondo, assieme a milioni di messaggi... WhatsApp, la nuova truffa usa il nome di Vodafone

Non è certo una novità che attraverso WhatsApp, applicazione di messaggistica istantanea amata ed utilizzata in tutto il mondo, assieme a milioni di messaggi scambiati ogni giorno viaggino anche le truffe più svariate e fantasiose.

I malfattori, infatti, sono costretti ad affinare le loro tecniche di raggiro, per cercare di mietere quante più vittime possibili, e non è raro che si usino anche marchi noti per attirare più vittime.

Negli anni sono stati contraffatti i loghi persino delle banche per spingere i malcapitati ad inserire i propri dati sensibili o a cliccare su un determinato link che immediatamente svuota il credito telefonico.

In questi giorni in Italia si sta diffondendo una nuova truffa che sfrutta Vodafone come elemento di fiducia. Sono tante le segnalazioni da parte degli utenti vittime di un raggiro che sfrutta l’operatore telefonico tanto semplice quanto efficace.

Gli utenti ricevono un messaggio su WhatsApp dal numero 3510452762 che si spaccia per una certa Emma Bonini, la quale si presenta come una dipendente Vodafone. La finta operatrice propone offerte vantaggiose che non corrispondono al vero ma che rappresentano una truffa.

L’obiettivo del truffatore è ottenere i dati personali e i documenti (patente e carta d’identità) in modo da poterli rivendere poi nel dark web.

L’operatore telefonico, infatti, in realtà non contatta le persone su WhatsApp per offrire nuove tariffe e, anzi, sul proprio account Twitter sta mettendo in guardia i propri clienti: nel caso in cui venissero contattati da sedicenti operatori Vodafone, devono contattare al più presto il servizio clienti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *