Google continua ad investire nell’energia rinnovabile Google continua ad investire nell’energia rinnovabile

Google continua ad investire nell’energia rinnovabile

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 Settembre 2019 bizup 0

Tutto il mondo si sta mobilitando, con campagne, petizioni, proteste in piazza, per sensibilizzare sul futuro a cui stiamo andando incontro, un futuro disastroso... Google continua ad investire nell’energia rinnovabile

Tutto il mondo si sta mobilitando, con campagne, petizioni, proteste in piazza, per sensibilizzare sul futuro a cui stiamo andando incontro, un futuro disastroso per il nostro pianeta, abusato ben oltre ogni limite di sostenibilità.

C’è tanto da fare, su tutti i fronti, ma forse quello più “caldo” è quello dell’energia: ci deve essere un passaggio obbligato e massiccio verso le rinnovabili, per riuscire a diventare sempre più ecosostenibili.

Tutti i grandi colossi del mondo stanno dando il proprio contributo, ed anche Google non è da meno.

Proprio nelle scorse ore, con un post firmato da Sundar Pichai, Google ha annunciato un nuovo investimento in energia pulita: si tratta del più importante nella storia del gruppo di Mountain View.

Si tratta di ben 18 nuovi accordi energetici che accresceranno il portfolio mondiale di Google in termini di produzione di energia solare ed eolica di oltre il 40 percento, così da arrivare a 5.500 MW: “Una volta che tutti questi progetti saranno attivati, il nostro portfolio di energia carbon-free produrrà più elettricità di una zona come Washington D.C”, scrive Pichai.

Pichai fa quindi sapere che Google è un’azienda carbon neutral dal 2007 e che dal 2017 fa corrispondere il consumo complessivo annuale di elettricità con altrettanta energia rinnovabile: “Come conseguenza, siamo diventati il maggiore acquirente aziendale di energia rinnovabile al mondo”.

L’energia acquistata da Google proviene da fonti eoliche e solari e si ripartisce fra 720 MW complessivi negli Stati Uniti, 125 MW in Sud America e 793 MW in Europa, in particolare in Finlandia (255 MW), Svezia (286 MW), Belgio (92 MW) e Danimarca (160 MW).

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *