Huawei, HarmonyOS non sarà la soluzione al ban Usa Huawei, HarmonyOS non sarà la soluzione al ban Usa

Huawei, HarmonyOS non sarà la soluzione al ban Usa

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 Ottobre 2019 redazione 0

Da mesi ormai il presidente americano Donald Trump ha dichiarato guerra aperta ad Huawei e, anche se attualmente sembra ci sia in corso una... Huawei, HarmonyOS non sarà la soluzione al ban Usa

Da mesi ormai il presidente americano Donald Trump ha dichiarato guerra aperta ad Huawei e, anche se attualmente sembra ci sia in corso una piccola tregua, nessuno crede che il tutto possa durare ancora a lungo.

Ricordiamo infatti che il colosso cinese è stato inserito nella lista nera in cui sono inserite tutte le aziende che non possono avere rapporti economici e commerciali con quelle americane e il ban dovrebbe partire dal prossimo 19 novembre, salvo ulteriori proroghe.

In sostanza, molto presto  dispositivi Huawei potrebbero ritrovarsi senza sistema operativo: un’eventualità questa immediatamente presa in considerazione dai vertici dell’azienda, che hanno fatto partire un progetto per creare un proprio sistema operativo, di cui sarebbero proprietari.

Ma di certo non sarà una cosa facile, ed altrettanto certamente non sarà una cosa veloce: “Ci vorrà del tempo prima che riusciremo a costruire un ecosistema alternativo ad Android”, ha fatto sapere il vicepresidente agli affari pubblici di Huawei, Joy Tan.

Parole che però stonano con quelle del CEO Richard Yu, che qualche tempo fa aveva addirittura fatto riferimento all’inizio del 2020 per vedere i primi dispositivi con l’OS sviluppato in casa.

Ad oggi il sistema operativo, che si chiama “HarmonyOS”, è essenzialmente destinato a prodotti come TV, IoT e automotive, ma non è un segreto che l’intenzione di Zhengfei e soci sia quella di creare un ecosistema proprietario per smartphone e tablet.

Ma nel frattempo il destino dei device Huawei non è ancora chiaro: “Dobbiamo trovare una soluzione alternativa ad Android, ma ci vorrà del tempo. Ci sono tanti utenti Android in Europa e nel sud-est asiatico e sono abituati alle applicazioni Google disponibili nel sistema operativo.”

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *