WhatsApp alle prese con un pericoloso file mp4 WhatsApp alle prese con un pericoloso file mp4

WhatsApp alle prese con un pericoloso file mp4

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 Novembre 2019 redazione 0

Avremmo dovuto imparare che, quando si naviga in rete, non si è mai al sicuro da virus e malware di ogni sorta, eppure continuiamo... WhatsApp alle prese con un pericoloso file mp4

Avremmo dovuto imparare che, quando si naviga in rete, non si è mai al sicuro da virus e malware di ogni sorta, eppure continuiamo a farci abbindolare, e purtroppo i social continuano ad essere il veicolo preferenziale utilizzato dai malintenzionati.

In queste ore, ad esempio, su WhatsApp sta viaggiando un virus potenzialmente molto nocivo, e proprio per questo gli esperti consigliano di star bene allerta.

Nello specifico,  la stessa applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo ha messo in sicurezza i suoi utenti sull’arrivo di un pericoloso file mp4: basterebbe ricevere questo “malware” sul proprio smartphone per generare da remoto un codice malevolo capace di rubare informazioni sensibili dalla memoria interna.

Il rischio che si potrebbe correre è essere derubati delle informazioni presenti nella memoria interna del cellulare (foto, video, etc.) o attivare il microfono per spiare l’utente, sempre da remoto.

Le versioni interessate da questo problema sono, nello specifico, quelle precedenti alla 2.19.274 su Android (e alla 2.19.104 per quanto concerne Whatsapp Business), alla 2.19.100 su iOS (e alla 2.19.100 per Business), e pari o inferiori alla 2.18.368 su Windows Phone.

Facebook, proprietaria dell’app, avverte però i suoi utenti di scaricare l’ultima versione per proteggersi dall’ “inconveniente”.

Secondo il sito GbHackers, al momento comunque non ci sono evidenze del fatto che questa vulnerabilità sia stata sfruttata.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *