WhatsApp, ci sarà un limite alla condivisione dei video WhatsApp, ci sarà un limite alla condivisione dei video

WhatsApp, ci sarà un limite alla condivisione dei video

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 1 Aprile 2020 redazione 0

Da giorni ormai si teme un sovraccarico della rete internet: la quarantena che sta infatti interessando la maggior parte dei paesi del mondo costringe... WhatsApp, ci sarà un limite alla condivisione dei video

Da giorni ormai si teme un sovraccarico della rete internet: la quarantena che sta infatti interessando la maggior parte dei paesi del mondo costringe la gente a star chiusa in casa e la maggiore occupazione, di questi tempi in cui in quasi ogni casa ci sono pc e smartphone, è proprio l’accesso alla rete.

Per evitare un crash magari persino irreversibile si sta cercando di correre ai ripari: sono già tante, ad esempio, le piattaforme di streaming che hanno abbassato la qualità dei contenuti trasmessi, proprio per occupare meno spazio.

Ed anche WhatsApp, una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo, ha imposto nuove regole.

Non vi è ancora nessuna comunicazione ufficiale, almeno per gli utenti italiani, ma a quanto pare la piattaforma avrebbe deciso di limitare il tempo massimo dei video pubblicati nello stato, come succede con Facebook e Instagram.

Nello specifico, gli utenti non saranno più in grado di condividere nello Stato di Whatsapp filmati con durata superiore ai 15 secondi. Attualmente nello Stato è possibile caricare filmati di massimo 30 secondi, un limite anch’esso ridotto dai 90 secondi previsti al momento del lancio della funzione.

Ad ora il provvedimento è attivo solo in India, ma nelle prossime ore potrebbe arrivare in diverse aree dell’Europa tra cui l’Italia.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *