Amazon, il Prime Day si farà ma posticipato Amazon, il Prime Day si farà ma posticipato

Amazon, il Prime Day si farà ma posticipato

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 23 Luglio 2020 redazione 0

Da quando è scoppiata la pandemia di Coronavirus, decine di migliaia di eventi in tutto il mondo sono stati annullati o rinviati, vista l’impossibilità... Amazon, il Prime Day si farà ma posticipato

Da quando è scoppiata la pandemia di Coronavirus, decine di migliaia di eventi in tutto il mondo sono stati annullati o rinviati, vista l’impossibilità di spostarsi, nelle prime settimane, e quella di evitare assembramenti in questi mesi.

Annullamenti sentiti ma dovuti, anche se c’è chi non si arrende agli eventi avversi e fa del suo meglio per cavalcare il sentimento di riscossa generale.

Amazon, ad esempio, in queste ore ha confermato che quest’anno il Prime Day, il periodo di sconti che l’azienda organizza dal 2015 a luglio, non ci sarà.

Attenzione, però: non è stato annullato ma sarà posticipato. Amazon non ha fissato una nuova data, ma ha spiegato che quest’anno gli sconti riservati ai clienti Prime ci saranno «più tardi del solito» e che a breve verranno comunicati maggiori dettagli.

“Negli ultimi cinque anni il Prime Day è stato un periodo di festa per gli abbonati Prime, che ha consentito loro di fare grossi affari per se stessi e per le loro famiglie. È un momento che aspettiamo con ansia. Quest’anno il Prime Day si svolgerà più tardi del previsto, per consentirci di lavorare alla sicurezza dei nostri dipendenti e supportare i nostri clienti e partner commerciali”, ha fatto sapere l’azienda, dando come motivazione quindi la pandemia di COVID-19, che tra l’altro è ancora in corso, in particolare in paesi che hanno mal contenuto il contagio come gli Stati Uniti o il Brasile, e rende difficile pianificare eventi di questa portata a lungo termine, quindi anche le compagnie più grandi devono in un certo senso improvvisare e prendere decisioni giorno per giorno.

Nelle scorse settimane si vociferava di una possibile data per l’Italia, il 5 ottobre, che purtroppo non è stata ancora confermata, ma confermato invece il primo appuntamento con il Prime Day che si terrà per l’India il 6 e 7 di agosto.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *